Ultime Notizie

Ufficio Disoccupazioni e Prestazioni minori

SEDE E ORARI

Via Roma 53, 42121 Reggio Emilia

Lunedì: 8:30 – 12:30

Martedì: 8:30 – 12:30 / 13:30 – 16:30 (solo su appuntamento)

Mercoledì: Chiuso

Giovedì: 8:30 – 12:30 / 14.30 – 18:30

Venerdì: 8:30 – 12:30

Sabato: 8:30 -12:00

COSA FACCIAMO

  • ASSEGNI AL NUCLEO FAMILIARE

L’Assegno al nucleo familiare (L.153/88) spetta ai lavoratori dipendenti ed ai pensionati con trattamenti liquidati nel fondo lavoratori dipendenti. I lavoratori devono richiedere l’Anf al datore di lavoro che lo corrisponde mensilmente in busta paga. I pensionati fanno richiesta del trattamento all’Inps. Per la richiesta occorre il modello reddituale per tutti i componenti del nucleo familiare dell’anno di riferimento. Il reddito deve essere composto almento al 70% da lavoro dipendente o assimilato.

Per i nuclei familiari di nono coniugati occorre l’autorizzazione Inps.

  • COMPILAZIONE DELLA DOMANDA
  • RICHIESTA AUTORIZZAZIONE ANF
  • CONGEDI

Ne beneficiano tutti i cittadini con un rapporto di lavoro dipendente, pubblico o privato, a tempo indeterminato o determinato. le agevolazioni sono volte a portare assistenza a: figli (naturali, adottivi, in affidamento); parenti o affini entro il 2°grado; coniuge; se stessi. La parentela può essere del 3°grado solo se i genitori o il coniuge del disabile hanno compiuto i 65 anni di età oppure sono affetti da patologie invalidanti, sono deceduti o sono mancanti.

  • DOMANDE DI PERMESSI E CONGEDI DI LEGGE 104/92
  • CONGEDO BIENNALE RETRIBUITO
  • AMMORTIZZATORI SOCIALI

Possono far richiesta di ammortizzatori sociali, attraverso presentazione telematica, coloro che si trovano nella condizione di disoccupati o sospesi dal lavoro. Per la verifica della prestazione di riferimento occorre la lettera di licenziamento, l’iscrizione all’Ufficio di collocamento, il codice Iban o i dati postali per l’accredito della prestazione. Sulle prestazioni a sostegno del reddito si effettua verifica sul diritto al percepimento dell’assegno familiare, in tal caso occorre presentare anche il modello reddituale riferito all’anno precedente.

  • RICHIESTA DI NASPI
  • RICHIESTA DI MOBILITA’
  • MATERNITA’ E PATERNITA’

La documentazione necessaria per lo svolgimento delle pratiche varia a seconda della pratica da inviare. In generale occorre sempre un documento di identità, dati anagrafici e codice fiscale del minore e dell’altro genitore, busta paga e codice Iban, o indicazione dell’ufficio pagatore per i pagamenti diretti da parte dell’Inps.

  • CONGEDO DI MATERNITA’ E PATERNITA’
  • INTERRUZIONE DI GRAVIDANZA
  • CONGEDO PARENTALE
  • RIPOSI GIORNALIERI
  • CONGEDI PER MALATTIA DEL FIGLIO
  • TUTELA LAVORATRICI AUTONOME

ARCHIVIO PUNTATE DIRITTI IN DIRETTA – STAGIONE 2015-16

INCA informa
giugno 2017
LMMGVSD
« Mag   Lug »
    1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30