Ultime Notizie

AEMILIA, IL CONTRASTO ALLE MAFIE E LA NUOVA EDUCAZIONE CIVICA. IL PROCURATORE MARCO MESCOLINI INCONTRA GLI INSEGNANTI REGGIANI

23 Settembre 2019

Si conclude domani 24 settembre un corso di formazione, per insegnanti della scuola di primo e secondo grado, incentrato sul tema “Cittadinanza e Costituzione – L’Emilia oltre Aemilia. Gli insegnamenti del più grande processo alla ‘ndrangheta d’Italia. La prevenzione e la cultura della legalità”.

Il corso, gestito dall’associazione Proteo per conto dell’Istituto Galvani-Iodi, capofila dell’Ambito 18 di Reggio per la formazione e l’aggiornamento, in collaborazione con Cgil Reggio Emilia è stato condotto da Paolo Bonacini, autore di “Le cento storie di Aemilia” e autore del blog “L’Emilia oltre Aemilia” sul sito della Camera del Lavoro, e si conclude proprio all’inizio di un anno scolastico in cui gli istituti devono prepararsi all’applicazione della nuova legge sull’educazione civica, approvata in via definitiva nell’agosto scorso. Tra i cui fini sono indicate proprio l’educazione alla legalità e il contrasto alle mafie.

Nel corso sono stati predisposti materiali e strumenti didattici, con specifico riferimento a quanto emerso dal processo Aemilia, che saranno messi a disposizione delle scuole.

Ha accettato di partecipare all’incontro conclusivo il dottor Marco Mescolini, Procuratore della Repubblica di Reggio dal 2018, in precedenza Sostituto Procuratore della Direzione Distrettuale Antimafia di Bologna e Pubblico Ministero al processo Aemilia.

L’incontro, di particolare rilevanza per la scuola che attraverso l’educazione alla legalità intende formare i cittadini del domani costruendo le condizioni per liberare il territorio delle organizzazioni criminali, si terrà presso l’Istituto Galvani – Iodi alle ore 15:00.

Altezza righe+- ADim. carattere+- Stampa