MUTUI PRIMA CASA:QUANDO E COME RICHIEDERE LA SOSPENSIONE

2 Aprile 2020

EMERGENZA CORONAVIRUS – DECRETO CURA ITALIA

MUTUI PRIMA CASA

AGGIORNAMENTO

In base all’art.12 del DL 23/2020 8 Aprile 2020 (Cosiddetto Decreto Liquidità) per un periodo di 9 mesi dalla data di entrata in vigore del decreto, fermo restando i requisiti esistenti, la domanda per la sospensione delle rate del mutuo prima casa sono possibili anche se il mutuo è in ammortamento da meno di un anno e per le collaborazioni coordinate continuative attive alla data del 23/02/2020.

CHI PUO’ RICHIEDERE LA SOSPENSIONE DELLE RATE?

  • Dipendenti con una riduzione di orario lavorativo collegata all’emergenza Covid19
  • Lavoratori autonomi
  • Liberi professionisti

IN QUALI SITUAZIONI LAVORATIVE?

  • Dipendenti con sospensione del lavoro per almeno 30 giorni lavorativi consecutivi o riduzione dell’orario di lavoro pari ad almeno il 20% per almeno 30 giorni consecutivi
  • Lavoratori autonomi o liberi professionisti che nel trimestre successivo al 21 Febbraio 2020 hanno avuto un calo del fatturato medio giornaliero superiore al 33%

PER QUALE TIPO DI MUTUO?

  • Si può chiedere la sospensione rate SOLO per il mutuo prima casa
  • La sospensione rate può variare da 6 mesi al 18 mesi a seconda dei giorni di sospensione/riduzione dal lavoro
  • Solo per mutui con importo NON superiore a 250mila euro
  • Mutui in ammortameno da almeno un anno (alla presentazione della domanda)

DI QUALE DOCUMENTAZIONE HO BISOGNO?

  • I lavoratori dipendenti dovranno farsi rilasciare dall’azienda CERTIFICAZIONE che attesti i giorni lavorativi di sospensione/riduzione. Esistono 3 tipi diversi di certificazione. Gli autonomi e i liberi professionisti dovranno auto certificare il calo di fatturato.
  • Lavoratori dipendenti, autonomi e liberi professionisti dovranno compilare un modulo predisposto da CONSAP
  • Tutta la documentazione andrà consegnata in banca e sarà la filiale ad avviare la procedura
ATTENZIONE:Per 9 mesi a partire dalla pubblicazione del DL Cura Italia (17/03/2020) non sarà necessario presentare Isee

COME FACCIO A FARE TUTTO?
Raccogliere il materiale e compilare correttamente i moduli richiede competenze e bisogna avere un quadro chiaro rispetto alla durata della sospensione e a quali condizioni ripartiranno le rate.

Per chiedere una consulenza puoi scrivere a info@federconsumatori.re.it o visitare il sito https://www.federconsumatori.re.it/   Numero di telefono 0522/433171

QUI IL VOLANTINO IN PDF

Altezza righe+- ADim. carattere+- Stampa