DDL ZAN- LA CAMERA DEL LAVORO ADERISCE ALLA MANIFESTAZIONE IN PIAZZA PRAMPOLINI

12 Maggio 2021

La Camera del Lavoro di Reggio Emilia aderisce alla manifestazione indetta da Arci Gay Gioconda sabato 15 maggio in piazza Prampolini a sostegno del Ddl Zan, una partecipazione sentita per chiederne la rapida approvazione in Parlamento.

Come Cgil siamo da sempre a favore dell’inclusione e il riconoscimento di ogni diversità, nei luoghi di lavoro come nella società civile.

Lottiamo quotidianamente contro ogni forma di discriminazione e riteniamo pertanto giusto che il nostro Paese si doti di una norma che tuteli minoranze fatte ripetutamente oggetto di atti di bullismo, violenza fisica e psicologica, odio.

Condanniamo l’atteggiamento di quei partiti e di quei parlamentari che, in nome di una opinabile quanto strumentale difesa della “libertà di espressione” stanno producendo un ostruzionismo intollerabile, ritardando i tempi di approvazione del decreto.

Una norma di civiltà che protegge chi è più debole, rafforza i diritti anche di chi, in quanto maggioranza, ritiene di non essere coinvolto da fenomeni di omotransfobia, sessismo o abilismo.

Ci saremo perché l’obbiettivo di tutti deve essere quello di promuovere una cultura condivisa della diversità e il diritto alla libera espressione di se.

La Segreteria della Camera del Lavoro

Altezza righe+- ADim. carattere+- Stampa