ELETTA LA NUOVA SEGRETERIA DELLA CGIL DI REGGIO EMILIA. INSIEME A CRISTIAN SESENA, VALERIO BONDI E ELENA STROZZI

4 Maggio 2021

E’ stata eletta oggi, in videoconferenza, la nuova segreteria confederale della Cgil di Reggio Emilia.
La proposta avanzata dal Segretario generale, Cristian Sesena, a cinquantadue giorni dalla sua elezione, è stata approvata dai 110 membri presenti ai lavori (sui 146 aventi diritto al voto) con l’87 % dei consensi.
I voti favorevoli sono stati 96 , 7 i contrari e 7 gli astenuti.
La nuova segreteria, ridimensionata rispetto alla precedente, vede confermati nel loro ruolo Valerio Bondi ed Elena Strozzi, già componenti della precedente segreteria.
“Una segreteria che valorizza le competenze e l’esperienza – ha spiegato Sesena – e che con spirito di innovazione e l’obiettivo di superare ogni passata divisione si propone di operare in modo collegiale con gli apparati, le categorie, i servizi e le zone della Cgil”.

Valerio Bondi: 46 anni, laureato in Storia contemporanea, da gennaio 2003 inizia la sua esperienza sindacale nel Nidil di Reggio Emilia, categoria della quale diventa segretario nel gennaio 2004. A novembre 2004 passa alla Fiom diventandone Segretario Generale a luglio 2006 per due mandati. Da gennaio 2015 diventa responsabile organizzativo e della contrattazione della Fiom Emilia Romagna, oltre che coordinatore dei gruppi Bonfiglioli riduttori e Marcegaglia. Da gennaio 2017 fa parte della Segreteria confederale della Camera del Lavoro Territoriale di Reggio Emilia.

Elena Strozzi: 49 anni, infermiera. Inizia il suo percorso sindacale come Rsu del Santa Maria Nuova. Esce in distacco sindacale per la Funzione Pubblica Cgil nel 2011 ricoprendo il ruolo di referente per L’ASMN. Nel 2014 entra in segreteria provinciale della Funzione pubblica con delega alla sanità pubblica e privata. Nel 2017 ha seguito la fusione ASMN-AUSL. Rientra in azienda Ausl nel novembre del 2018 per motivi personali per essere eletta poi in Segreteria confederale nel giugno 2019.

Escono invece dalla Segreteria Marika Todaro, che rimane in apparato e Luca Chiesi che, a pochi mesi dalla naturale scadenza di mandato, andrà a ricoprire il ruolo di amministratore delegato della società fiscale Teorema.

I lavori dell’assemblea, a cui ha partecipato il segretario generale regionale Luigi Giove, si sono conclusi con l’approvazione di un ordine del giorno a sostegno del Ddl Zan contro l’omotransfobia.

ORDINE DEL GIORNO A SOSTEGNO DEL DDL ZAN

Valerio Bondi, Cristian Sesena e Elena Strozzi

Altezza righe+- ADim. carattere+- Stampa