REGOLAMENTAZIONE APERTURE DOMENICALI E FESTIVE: LA FILCAMS RACCOGLIE OLTRE 3000 FIRME E LE CONSEGNA AL PREFETTO

16 Giugno 2021

Il 17 giugno dalle 10:00 alle 12:00 presidio dei lavoratori davanti la Prefettura

Sono tremiladuecentosessantuno le firme raccolte dalla Filcams Cgil di Reggio Emilia per chiedere l’istituzione di un tavolo locale provinciale che affronti il tema delle aperture commerciali domenicali e festive.
Le firme erano state raccolte nei mesi antecedenti allo scoppio della pandemia e dei relativi lock down e saranno consegnate giovedì 17 giugno al Prefetto e al Presidente della Provincia da una delegazione della Filcams, mentre in Corso Garibaldi si terrà un presidio.
Quello del bisogno di regolamentazione delle aperture, vista la quasi totale deregolamentazione del tema e la quasi totale libertà imprenditoriale in questo senso, è un argomento fortemente sentito da lavoratori e lavoratrici che cerca di farsi strada sia a livello territoriale sia attraverso la richiesta di modifica della legge a livello nazionale.

“Crediamo sia ormai tempo che si abbandoni l’attuale sistema imposto dal Decreto Salva Italia voluto da Monti – sottolinea Luca Chierici, Segretario Filcams Cgil Reggio Emilia – per mettere in campo un insieme di norme che consentano di tenere insieme le esigenze dei consumatori e quelle degli addetti del settore perchè possano anch’essi riappropriarsi dei propri tempi di vita” .

Altezza righe+- ADim. carattere+- Stampa