Verità per Giulio Regeni

INAUGURAZIONI CAMERE DEL LAVORO DI TOANO, VILLA MINOZZO, RAMISETO, CERVAREZZA

Nei primi giorni di agosto un ventaglio di inaugurazioni, Camere del Lavoro aperte, come presidio del territorio montano.

Un intreccio di professionisti e volontari con l’obiettivo di facilitare i cittadini nello svolgimento di pratiche di tutela individuale e al contempo essere punto di aggregazione, ascolto e informazione.

Nuovi spazi di confronto e crescita, dove le competenze degli operatori vengono messe a disposizione dei cittadini per diventare stimolo anche per le Pubbliche amministrazioni.

Luoghi vivi, aperti ed in contatto diretto con le Associazioni del territorio: Auser, Croce Verde e Rossa, Servizi socio-sanitari, Parco Nazionale.

Le nuove sedi vanno ad aggiungersi a quelle di Castelnovo Monti, Casina, Vetto, Felina, Carpineti, Cerredolo ed alle permanenze presso le sedi municipali di Ligonchio e Collagna.

Una rete al servizio di una popolazione di circa 30.000 abitanti diffusa su un territorio prevalentemente montano, in controtendenza con le chiusure, gli accorpamenti e le riduzioni che hanno caratterizzato negli ultimi anni molti sevizi pubblici.

Il presidio del territorio si conferma quindi una priorità per la CGIL che vuole essere sempre più vicina alle persone.

Il programma delle inaugurazioni:

mercoledì 3 agosto – ore 10.00 TOANO, Corso Trieste 53

giovedì 4 agosto – ore 10.00 VILLA MINOZZO, via Roma 17

venerdì 5 agosto – ore 16.00 CERVAREZZA, via della Resistenza 33

giovedì 11 agosto – ore 10.00 RAMISETO, via Campogrande 22

Alle inaugurazioni saranno presenti Cristian Sesena, Segretario generale CGIL, Davide Mariotti ed Elena Strozzi, della Segreteria provinciale CGIL, Matteo Alberini, Segretario generale SPI, Silvia Dalla Porta, Coordinatrice CGIL zona montana, operatori Inca e Teorema, rappresentanti della Amministrazioni Comunali e delle Associazioni locali.

Tutte le notizie in “CGIL”
Notizie Correlate